40 cantieri per i monumenti dell’Emilia

in Cronaca

A cura della Redazione Cronaca

Sarebbero 40 i cantieri aperti dalla Direzione regionale per i Beni Culturali dell’Emilia Romagna per fronteggiare i lavori di recupero e restauro dei monumenti danneggiati dal sisma della scorsa primavera.

Oggi i vigili del fuoco hanno cominciato la messa in sicurezza dell’Oratorio dell’Immacolata Concezione, il monumento del ‘700 che, a Novi, è stato danneggiato seriamente dal sisma.

I monumenti che aspettano di essere recuperati sono ancora più di mille e i soldi pubblici investiti sarebbero circa un milione d’euro.

 

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina