USA, incendio in raffineria Exxon

in Esteri

A cura della Redazione Esteri

Ieri un incendio è divampato all’interno di una raffineria di proprietà del gruppo “Exxon” nella località di Baytown, nello Stato del Texas, con un’estensione di circa 13 km quadrati ed una produttività di 560mila barili giornalieri.

La raffineria è famosa per essere una tra le più grandi nel mondo. La nota è stata diffusa dallo stesso gruppo petrolifero, mettendo in evidenza, che, fortunatamente, non ci sono state vittime e neanche feriti. L’incendio è iniziato verso la mezzanotte, secondo l’ora italiana, e sono sconosciute ancora le cause dell’incendio.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina