Pregiudicato assassinato in casa nel Reggino

in Cronaca

10 Settembre 2012

Pregiudicato assassinato in casa nel Reggino

A cura della Redazione Cronaca

Antonio Gagliano, noto alle forze dell’ordine perché pregiudicato, 64 anni, è stato ucciso con colpi di arma da fuoco all’interno della sua abitazione a Roccella Ionica, in provincia di Reggio Calabria. Gagliano era un ex sorvegliato speciale a causa di reati legati alla droga, al furto ed alla ricettazione.

Il corpo dell’uomo, ormai senza vita, è stato scoperto da una donna ucraina, probabilmente una badante. Il cadavere è stato rinvenuto in bagno. La badante ha affermato di avere trascorso la notte in casa ma non ha sentito nulla che potesse far sospettare della morte dell’uomo.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina