Germania, Weidmann dimmissionario, altolà dal governo

in Esteri

31 Agosto 2012

Germania, Weidmann dimissionario, altolà dal governo

A cura della Redazione Esteri

Jens Weidmann, attuale presidente della Bundesbank, la banca centrale tedesca, avrebbe preso in considerazione la possibilità di eventuali sue dimissioni. Questa decisione forte sarebbe stata presa per mettere in evidenza la sua contrarietà al piano di acquisto dei bond da parte della Banca Centrale Europea.

Le dimissioni non sarebbero state accettate dal governo tedesco. Questo è quanto riporta il quotidiano “Bild”. Secondo la nota testata, Weidmann avrebbe deciso, almeno momentaneamente, di mantenere la sua carica per poter difendere le proprie convinzioni nella prossima riunione BCE del 6 settembre.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina