Camorra, droga e pizzo sulla costa casertana

in Cronaca

04 giugno 2012

Camorra, droga e pizzo sulla costa casertana

A cura della Redazione Cronaca

Si è stretta contro la cammorra nella zona del casortano una decina di ordinanze di arresto contro personaggi che sono presumibilmente affiliati alla fazione “Schiavone” all’interno del clan dei Casalesi. Alla base dell’ordinanza c’erano le attività legate alla droga, al pizzo, ed al traffico di armi. La zona interessata dall’indagina è tutto il litorale Domitio. Sussistono gravi accuse nei confronti degli affiliati perché questi sono ritenuti colpevoli di fatti criminosi con finalità estorsive con finalità mafiose.

Le vittime erano tutti proprietari di noti stabilimenti balneari, esercizi commerciali della costa di Castel Volturno. Gli indagati impienvano il racket anche a chi gestiva lo spaccio di droga, i videopoker ed il giro dei parcheggi.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina