Emilia, non si ferma lo sciame sismico

in Attualita'/Cronaca

31 maggio 2012

Emilia, non si ferma lo sciame sismico

A cura della Redazione Cronaca

Sono state registrate 29 scosse di terremoto durante la nottata nella zona dell’Emilia che è stata flagellata da due violenti fenomeni sismici. Questi hanno provocato la morte di 24 persone e 14.000 sfollati. Secondo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la più forte attività sismica è stata registrata in Lombardia, più precisamente nell’area intorno Mantova.I sismografi hanno rilevato in quella località un sisma di magnitudo 2.7. Verso le prime ore, in prossimità dell’alba, invece, tra la Campania e la Lucania è stata rilevato un sisma, al largo del golfo di Policastro, di magnitudo 3.

Ultime da Attualita'

Vai a Inizio pagina