Pakistan, otto militanti morti

in Esteri

18 maggio 2012

Pakistan, otto militanti morti

A cura della Redazione Esteri

Sono morti almeno otto morti e tre feriti il drammatico bilancio che ha colpito alcuni miliziani islamici. I decessi sono stati causati da un violento scontro a fuoco con le forze dell’esercito pakistano. Le uccisioni sono avvenute nel distretto tribale di Orakzai che è situato nella parte nord occidentale del territorio pakistano.

L’assalto contro i miliziani è stato causato da uno precedente in cui quest’ultimi hanno attaccato unità che fanno capo alle forze di sicurezza governative. Orakzai, già da molto tempo, è una zona tribale che è contesa dai fondamentalisti islamici e dalle forze di sicurezza di Islamabad.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina