Russia, fermati un centinaio di persone anti-Putin

in Esteri

07 maggio 2012

Russia, fermati un centinaio di persone anti-Putin

A cura della Redazione Esteri

Le forze di sicurezza russe hanno fermato circa 120 persone nella giornata di oggi per proteste non autorizzate. I fermi sono avvenuti nel pieno centro della capitale, Mosca, perchè gli oppositori di Putin stavano manifestando contro l’ennesimo insediamento al Cremlino dell’attuale Presidente russo.

Secondo le fonti giornalistiche, circa una cinquantina di persone sono state caricate sui mezzi della polizia che si erano appostati nei pressi della piazza del Maneggio.

Altri oppositori sono stati fermati sul Nikitski Boulevard. La polizia ha fermato anche l’ex vice premier Boris Nemtsov, che è stato catturato nella serata di ieri durante la marcia anti Putin a piazza Bolotnaia. L’uomo è stato rilasciato tramite il pagamento di una multa.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina