Cina, caso Bo Xilai verso il termine

in Esteri

24 aprile 2012

Cina, caso Bo Xilai verso il termine

A cura della Redazione Esteri

Il leader cinese, Bo Xilai, attualmente caduto in disgrazia eviterà il patibolo sarà condannato per crimini non gravi. La moglie del leader, Gu Kailai, è stata accusata di aver commissionato la morte dell’uomo d’affari britannico Neil Heywood.

Secondo le fonti, la donna potrebbe non essere altrettanto fortunata. Sempre secondo le fonti la conclusione del dramma politico sarebbe stata messa in luce dalle stesse autorità di Pechino ad importanti dirigenti di realtà imprenditoriali cinesi e dalle istituzioni di Hong Kong.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina