Norvegia, Breivik rinuncia al suo saluto da estremista

in Esteri

19 aprile 2012

Norvegia, Breivik rinuncia al suo saluto da estremista

A cura della Redazione Esteri

La Norvegia sta seguendo la quarta giornata del processo contro Anders Behring Breivik per il massacro di 77 persone. L’imputato ha rinunciato al saluto da estremista su consiglio del suo legale Geir Lippestad.

Breivik non saluterà con il braccio teso ed il pugno chiuso perché l’atto è stato interpretato dalla Corte e dall’opinione pubblica norvegese come provocatorio nei confronti delle famiglie delle vittime e dai sopravvissuti.

Questa mattina in aula, comunque, Breivik ha continuato a dare spettacolo, restando in piedi al suo posto fino a quando il giudice non gli ha imposto di avere un comportamento adeguato alla situazione, richiamandolo così all’ordine.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina