Norvegia, processo Brievik, rimosso giurato

in Esteri

17 aprile 2012

Norvegia, processo Brievik, rimosso giurato

A cura della Redazione Esteri

Il processo Brievik è il caso giudiziario che sta inchiodando davanti ai media tutto il popolo norvegese. Si tratta di un processo molto teso anche perché la seconda udienza davanti ai giudici è stata sospesa a causa di una dichiarazione forte da parte di un giurato.

Il giurato avrebbe ammesso che l’unica misura adeguata sarebbe la pena di morte. Il diritto penale norvegese, naturalmente, non prevede la pena capitale. Immediate le reazioni sia della difesa che della pubblica accusa che, congiuntamente hanno richiesto la rimozione del giurato.

Ora Wenche Elizabeth Arntzen il giudice che segue il caso ha aggiornato la seduta per prendere una decisione sulla richiesta delle due parti.