Tav, resta grave l’attivista, condizioni stabili

in Cronaca

29/02/2012

A cura della Redazione on line

Luca Abbà, l’uomo che è caduto dal traliccio dell’alta tensione, ha trascorso comunque una notte tranquilla.

L’attivista del movimento “no tav” da lunedì è ricoverato in prognosi riservata. Le condizioni sono gravi ma stabili a causa dei traumi e delle ustioni riportate.