Le unghie finte

in Salute

Cosa è

Le unghie finte sono elementi posticci in materiale plastico che si applicano con l’ausilio di speciali colle sulle unghie naturali. Sono l’ideale per chi ha unghie deboli, che si spezzano facilmente e crescono con lentezza perché permettono di sfoggiare una manicure perfetta senza alcuno sforzo, oltre a non stressare eccessivamente le unghie con smalti troppo aggressivi.

Come si usa

Prima di tutto è necessario limare e lucidare bene le unghie naturali, assicurandosi che non siano rimasti residui di smalto, oli o creme che potrebbero ostacolare l’aderenza del posticcio. In seguito ci si deve dedicare alle unghie finte, che vanno applicate con precisione per mezzo dell’apposita colla che normalmente è inclusa nella confezione.

Con cautela si utilizza la lima per smorzare gli angoli ai lati dell’unghia, modellando il posticcio per renderlo il più naturale possibile, e poi per limare l’estremità a piacere.

Se le unghie finte sono di colore neutro, dopo averle applicate, possono essere smaltate come si farebbe con le unghie naturali. Per rimuoverle basterà toglierle dopo aver lasciato le mani per una decina di minuti in acqua tiepida, eliminando gli ultimi residui di colla con un batuffolo d’ovatta imbevuto d’alcool o solvente per unghie.