Gabrielli: “A bordo forse clandestini” Riprese le ricerche nella Concordia

in Cronaca

Dom 22 Gen

Isola del Giglio, 22 gen. – Nella notte un nuovo movimento ha bloccato le ricerche a bordo della Concordia.
Ricerche che sono riprese stamane solo nella parte non sommersa dello scafo. A bordo i Vigili del Fuoco e i Saf (Soccorso alpino fluviale). Le ricerche sono mirate al ponte 4, dove si trovava il ristorante.

GABRIELLI: A BORDO FORSE CLANDESTINI

“A bordo della Costa Concordia potrebbero essere persone non reclamate, perche’ clandestine“. Lo ha detto il capo dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli e neo commissario delegato all’emergenza nel suo briefing quotidiano all’Isola del Giglio.

GABRIELLI: 12 MORTI DI CUI 8 IDENTIFICATI

Sono 12 i morti accertati, 8 le persone identificate e 4 ancora da identificare. Ai 4 si potrebbe aggiungere una cittadina ungherese che non risulta nelle liste dei passeggeri ma i familiari sostengono che era a bordo con un membro dell’equipaggio.

AGI